Test olimpico di Tokyo

Quarta giornata di regate a Enoshima per il test event Ready Steady Tokyo, prove di Giochi Olimpici che si disputeranno in queste acque nel 2020. Day 4 è l’ultimo giorno di qualifiche per le classi veloci, l’Italia piazza Tita – Banti e Bissaro – Frascari in Medal Race nel Nacra 17, Mattia Camboni nella tavola maschile; nella tavola femminile Marta Maggetti conquista la qualifica in Medal Race sul campo ma viene poi penalizzata per un problema di stazza e retrocessa all’11° posto. Ancora un giorno di qualifiche invece per le altre classi, giornata negativa per il 470, Ferrari – Calabrò beccano una black flag in campo maschile, Di Salle – Dubbini in campo femminile escono dalla top ten scendendo al 13° posto. Giornata buona invece per Silvia Zennaro che ottiene 16 – 6 e risale al 16° posto, sale un po’ anche Carolina Albano con 17 – 13 nel giorno del suo compleanno; nel Laser Radial sempre al comando la belga Emma Plasschaert (26 – 4) ma lo score di giornata migliore è quello dell’olandese Marit Bouwmeester (4 – 2) che sale al 2° posto davanti all’ungherese Maria Erdi (5 – 5). Le vittorie di giornata sono per la cinese Zhang Dongshuang (1 – 10) e per la britannica Alison Young (10 – 1), ma la notizia del giorno è che esce dalle top ten la danese Anne Marie Rindom grande protagonista di questa stagione.

Qui le classifiche https://tokyo2020.org/en/special/readysteadytokyo/sailing/results/

Laser, interzonale Lignano

Dopo lo stage tecnico di Pasqua sul Lago di Garda (gli atleti Giulio Borsatti, Nicole Santinato, Lorenzo e Gabriele Gavassini e Maria Sole Tiengo con

Read More »

Dal Match Race al Dinghy

Con il terzo incontro di martedì 23 Marzo si sono concluse le serate on line che il Circolo Nautico Chioggia ha dedicato all’approfondimento del Match

Read More »