Successi per Silvio Sambo e Schiavon-Balestrieri, regata di apertura

Primo weekend di aprile e primo appuntamento con la vela d’altura in Adriatico con la prima delle classiche regate offshore del Circolo Velico Santa Margherita di Caorle, La Ottanta sul percorso Caorle – Grado – Pirano e ritorno; regata caratterizzata da venti leggeri in partenza con qualche calo di intensità lungo la costa slovena, ma una buona termica da terra nella risalita ha permesso a molte imbarcazioni di concludere il percorso.

Gli arrivi in tempo reale hanno decretato la conquista delle Line Honours da parte del XP50 ORYX del CVAprilia Marittima, primo in categoria X2 ma anche in assoluto, la prima imbarcazione in tempo reale nella categoria Xtutti invece è stata il Farr 40 IRINA dello YCRavenna, ma è nella classifica in tempo compensato che il Circolo Nautico Chioggia ottiene ancora un grande successo con il nostro “specialista” in regate d’altura, Silvio Sambo, 1° overall nella categoria X2 e 1° di classe nel raggruppamento X2 ORC C in coppia con il vicentino Nicola Borgatello armatore dell’imbarcazione DEMON X, un X35 “rivisitato” dello Yacht Club Vicenza. Non ha invece purtroppo concluso il percorso il mini 650 PLAYTIME 2 del nostro socio Alessandro Ciscato che gareggiava in categoria X2 Classe Open 650.

Qui tutte le classifiche della Ottanta  

Nello stesso weekend a Rapallo, prima Regata Nazionale per la Classe Snipe per la stagione 2024, prima giornata deludente con pochissimo vento che non ha consentito lo svolgimento di alcuna regata, seconda giornata invece con una buona brezza che ha permesso di completare 3 prove. 24 imbarcazioni presenti con numeri quindi in leggera ascesa per la Classe rispetto alle ultime stagioni, vittoria finale per il gardesano Paolo Lambertenghi in coppia con Antonia Contin, 2^ piazza per i triestini Toffolo – Longhi e 3° posto per il campione nazionale in carica Riccardo Bruni con Francesco Scarselli; ottima prova per lo Snipe chioggiotto dell’equipaggio composto da Massimo Schiavon con Maria Elena Balestrieri che è entrato in zona coppe ottenendo il 5° posto assoluto (10 – 3 – 4 i parziali)

Qui la classifica

Il 1° maggio, come da tradizione, si apre la stagione organizzativa del Circolo Nautico con la classica veleggiata di Apertura che assegnerà il Trofeo Apertura al 1° classificato overall nella categoria Open vele bianche, il Trofeo Pali (memorial Roberto Furlan) al 1° classificato overall nella categoria Open tutte vele, il Trofeo Leno (memorial Francesco Leno) al 1° classificato nella Classe Meteor.

Qui il Bando di regata e il modulo di iscrizione https://circolonauticochioggia.it/2024-2/

La Chioggiolana è di Time Out

TIME OUT di Enrico Zennaro Sailing è il vincitore della seconda edizione della Chioggiolana, la manifestazione della LNI Chioggia che ha l’obiettivo di valorizzare attraverso

Read More »