Spring Cup a Cervia per la squadra Optimist

Dopo la precauzionale rinuncia alla Selezione Interzonale di Mariclea ancora in piena emergenza COVID è partita anche la stagione agonistica per la Squadra Optimist del Circolo Nautico Chioggia, la regata individuata per l’esordio stagionale è stata la Spring Cup di Cervia nel weekend del 8/9 Maggio. Ranghi forzatamente ridotti per questa prima trasferta, le Istruttrici Nicole Santinato e Raffaella Polello hanno puntato sul Cadetto Pietro Trevisan e sugli Juniores Asia Perini, Vittoria Canevarolo, Linda Veronese, Giorgia Bellemo e Davide Dal Maso mentre il resto della squadra restava a Chioggia ad allenarsi agli ordini della Istruttrice Giulia Sambo.

Prima giornata di regata certamente non fortunata, dopo la libecciata del venerdì la bora della notte portava onde importanti sul litorale di Cervia, impossibile l’uscita in mare degli Optimist dalla spiaggia e ancora più difficile l’uscita dei mezzi di assistenza dal porto canale, primo rinvio e attesa ma le cose non miglioravano di molto nel pomeriggio così il CdR annullava le prove della prima giornata. Nella seconda giornata il panorama cambiava radicalmente con pochissimo vento al mattino che costringeva ad un altro rinvio, poi finalmente la termica cominciava a segnare e il CdR chiamava gli atleti sul campo di regata. 3 le prove disputate, flotta unica per i quasi 50 Cadetti, due batterie per i 107 juniores con la classifica finale compilata semplicemente mettendo assieme i risultati dei due gruppi. Bravissimo tra i Cadetti Pietro Trevisan che conclude all’8° posto assoluto con ottimi parziali (5 – 8 – 11), più difficoltà tra gli Juniores ma ci sono le basi per crescere nel corso della stagione: 63^ Vittoria Canevarolo (35 – 39 – 23), 68^ Asia Perini (42 – 29 – 29), 85^ Giorgia Bellemo (39 – 42 – 46), 91^ Linda Veronese (49 – 34 – 48), 93° Davide Dal Maso (50 – 44 – 41). Prossimo appuntamento a fine maggio con la regata zonale del Lido di Venezia.

Qui altre foto

Qui le classifiche Cadetti e Juniores