Sport, Coni,Governo: guerra o pace?

Negli ultimi tempi si discute molto della polemica tra CONI e Governo sulla annunciata riforma dello sport in Italia che potrebbe avere forti ripercussioni sulle federazioni sportive, sullo sport di base e olimpico e anche sulle infrastrutture, in generale sull’organizzazione dello sport nazionale. Senza voler assolutamente entrare nel dibattito politico, ci sembra opportuno approfondire la questione e tenerla sotto osservazione; in questo senso questo articolo de “Il Corriere dello Sport – Stadio” con intervista al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, ci sembra abbastanza illuminante ed interessante per cominciare ad affrontare l’argomento.

Il Corriere dello Sport – Stadio del 21/11/2018

Scacco Matto alla “Noi Due”

E’ finalmente ripresa anche l’attività di “veleggiate” del Circolo Nautico Chioggia, l’ultima a partire a causa del blocco imposto dall’emergenza sanitaria che aveva invece già

Read More »

Dinghy, podio a Monfalcone

Regata Zonale per l’Alto Adriatico alla SVOC di Monfalcone per la Classe Dinghy, nel weekend del 3/4 luglio 15 le imbarcazioni che si sono ritrovate

Read More »