Snipe, Piada Trophy a Riccione

Un’altra boccata di ossigeno per la Classe Snipe che dopo un affollato (più di 80 barche) Campionato Europeo nelle acque del Garda si è ritrovata in buon numero (32 barche) anche per la Regata Nazionale di Riccione che, per l’occasione, coincideva con l’edizione 2023 del Piada Trophy. Due giorni di regata per 4 prove portate a termine, alcuni dei migliori esponenti dello Snipe nazionale, ben 5 equipaggi Juniores, 2 equipaggi “targati” CNC che confermano il feeling tra il nostro circolo e la Classe anche in anni difficili che hanno visto calare in maniera preoccupante il numero dei partecipanti alle regate Snipe che però ora sembra in ripresa. Chiudono al 7° posto Tom e Teo Stahl subito alle spalle di alcuni dei più forti equipaggi a livello nazionale, buono il loro score con 4 – 9 – 7 – 9; 14^ posizione per l’equipaggio formato da Massimo Schiavon e Maria Elena Balestrieri con uno score in netto miglioramento 21 – 19 – 13 – 5. Per la cronaca vittoria ai campioni italiani in carica Bruni – Scarselli con il podio completato da due equipaggi del nord est, i monfalconesi Toffolo – Longhi a pari punti con i triestini dello YCAdriaco Fantoni – Buzzetti, 1° Juniores i trentini del Lago di Caldonazzo Lorenzi – Bellato che hanno concluso al 13° posto overall

Qui la classifica

Una dura 500, Snipe in Austria

Conclusa la 50^ edizione de La Cinquecento, la più storica delle classiche regate d’altura del Circolo Nautico Porto Santa Margherita di Caorle; quest’anno condizioni toste

Read More »

Il meteo penalizza Snipe e Ilca

IL METEO PENALIZZA SNIPE E ILCA Una primavera capricciosa ha penalizzato le più recenti manifestazioni in calendario, Snipe a Caldonazzo per il Campionato Italiano Assoluto

Read More »