Recupero Veleggiata di Apertura

Domenica 7 maggio occasione per recuperare la veleggiata di apertura del CNC che doveva svolgersi nella tradizionale data del 1 maggio, ma era stata annullata a causa delle avverse condizioni meteo; questa volta il tempo buono ha subito invogliato le iscrizioni che, infatti, hanno presto raggiunto le 30 unità permettendo di “popolare” 3 classi nella categoria “vele bianche” e 2 classi nella categoria “tutte vele” grazie anche alla buona presenza di Meteor alla vigilia del loro Campionato Italiano che si svolgerà proprio nelle acque di Chioggia a partire da mercoledì 10 maggio. Bella la regata, ma bello soprattutto il “terzo tempo” nella sede del nostro Circolo Nautico finalmente affollato da soci e velisti anche di altri circoli che hanno simpaticamente ravvivato il pomeriggio post regata in attesa, durante e dopo la premiazione. Un ringraziamento agli amici che ci hanno aiutato, il CdR composto da Fausto Zennaro, Denis Varagnolo, Ornella Lazzarin e Nelson Perini, il gommone posaboe con Roberto Ballarin e Angelo Nordio, le signore che hanno aiutato il “cambusiere” Agostino con un grazie particolare a Giulia Mazzaro e Daniela Berto, un applauso anche al buon Agostino perché i suoi piatti sono stati molto apprezzati ed anche la sua disponibilità a soddisfare tutti nonostante il numero dei presenti ci abbia preso un po’ in contropiede.

Parlando della regata, condizioni di vento leggero e forte corrente, buona la prima partenza con i grandi FIERAMOSCA e BELLEROFONTE subito davanti ma incalzati dall’Ufo 22 OCA GIALLA; alla bolina FIERAMOSCA e OCA GIALLA issano le vele per le andature portanti e allungano e saranno le prime imbarcazioni a tagliare il traguardo seguite da BELLEROFONTE e da NEREIDE, 3° tutte vele in tempo reale. Il ricalcolo dei tempi con il Rating FIV premiava SKYROS di Alessandro Donaggio nel raggruppamento “elica fissa”, IDRIL di Riccardo Lovato nel raggruppamento B vele bianche, BELLEROFONTE di Marco Nordio nel raggruppamento A ma anche nell’overall vele bianche per cui si aggiudicava il Trofeo Apertura; tra i tutte vele vittoria di FIERAMOSCA di Moro Federico che conquista il Trofeo Pali mentre nel raggruppamento Meteor/Minialtura vittoria di OCA GIALLA di Andrea Sambo che conquista il Trofeo Leno. Bella lotta anche tra i monotipi Meteor con arrivi ravvicinati e vittoria di BLOODY MARY di Margherita Mesini su WELA di Alberto Tuchtan e METEORITE di Simone Bizzotto.

Qui tutte le classifiche

Qui le foto di Ornella Lazzarin e Sandra Bertotto  

Il maggio velico del CNC

Maggio ci ha visti concentrati soprattutto sul grande evento nelle acque di Chioggia, il 50° Campionato Italiano della Classe Meteor, ma il mese che si

Read More »