Optimist D’Oro a Desenzano

1 ottobre, l’Optimist d’Oro a Desenzano sul basso Garda è la regata individuata dalle istruttrici Nicole Santinato e Raffaella Polello per mettere ancora un po’ di ore di regata nel bagaglio della Squadra Agonistica anche per alcuni ragazzi che hanno avuto meno occasioni nel corso della stagione; squadra allora composta dai “veterani” Giacomo Ruzzon, Pietro Trevisan, Riccardo Nordio con Anna Mancin, Sofia Failoni e Rachele Raccanelli tra gli Juniores della Divisione A, da Margot Moroni tra i Cadetti della Divisione B e da Edoardo Gobbo tra gli esordienti del gioco vela.

Sabato occasione per un bell’allenamento e per testare il lago con la practice race assieme agli altri circoli, poi domenica giornata piena con un’aria tra i 12 e i 17 nodi che hanno permesso 3 prove a Cadetti e Juniores, 2 prove ai ragazzi del gioco vela, per alcuni dei nostri, condizioni mai provate in regata precedentemente, quindi ottima esperienza. Tra i 47 timonieri della Divisione A bravo Giacomo Ruzzon che chiude al 6° posto (18 – 3 – 13), poi Riccardo Nordio è 12° (16 – 8 – 15) e Pietro Trevisan è 14° (14 – 17 – 9), Anna Mancin conclude 29^ (21 – 31 – 33), Sofia Failoni 36^ (34 – 32 – 38), Rachele Raccanelli 46^ (37 – dnf – dns); tra i 35 Cadetti Margot Moroni conclude 14^ (16 – 17 – 11) posizione che vale il 5° posto femminile, per i gioco vela non è stata fatta alcuna classifica ma sappiamo che Edoardo Gobbo si è ben distinto perchè gli istruttori hanno conteggiato 4 – 1 come parziali. 

Qui la classifica Divisione A

Qui la classifica Divisione B

Qui alcune foto

Nazionale Dinghy a Bari

Una Classe Dinghy sempre in grande salute sbarca anche in Puglia, Bari, presso lo storico Circolo Canottieri Barion; 37 imbarcazioni per la prima tappa di

Read More »