OPTIMIST: 1^ zonale al Lido di Venezia

Finalmente la regressione dell’emergenza sanitaria permette di riprendere anche l’attività zonale dopo quella di livello nazionale, per la Classe Optimist subito si presenta l’occasione di incrociare le prue in quella che è la prima prova di Campionato Zonale nelle acque lagunari di fronte all’Isola di Poveglia. Squadra CNC al gran completo dopo la trasferta di Cervia, Spring Cup, che aveva permesso la partecipazione di una squadra a ranghi ridotti, sono 14 i nostri ragazzi, 12 nella categoria Juniores, 2 nella categoria Cadetti, affiancati dalle istruttrici Nicole Santinato e Raffaella Polello.

La trasferta comincia in settimana con il trasferimento delle imbarcazioni al Lido, poi sabato incursione di allenamento per testare il campo di regata; la domenica si fa sul serio con 75 imbarcazioni complessive suddivise in 52 Juniores e 23 Cadetti. La giornata è buona dal punto di vista meteorologico anche se l’annunciato vento da NE è più debole del previsto, sufficiente per una buona prima prova mentre la seconda è decisamente in sofferenza con vento in calo e percorso ridotto per la categoria Cadetti; una rotazione più a Est con leggero rinforzo permette poi anche di disputare la terza prova di giornata con un CdR attento e puntuale presieduto dal nostro Stefano Bragadin.  Come spesso succede in Classe Optimist la classifica finale soprattutto degli Juniores è influenzata dalle numerose squalifiche in partenza per bandiera nera o lettera U, anche stavolta il numero dei penalizzati è consistente, ci cadono dentro anche i nostri Luca Bartelucci, Riccardo Nordio e Linda Veronese in quello che possiamo considerare come un peccato di inesperienza, così come l’inesperienza costa un buon piazzamento ad Arianna Di Francesco nella prima prova. In generale comunque una buona partecipazione con la squadra Juniores in crescita nel corso della giornata e la squadra Cadetti già al livello dei migliori della categoria; in conclusione portiamo a casa un ottimo 2° posto di Pietro Trevisan tra i Cadetti con anche una vittoria di prova (4 – 5 – 1) mentre nella stessa categoria Ludovica Boscolo Cegion conquista il 7° posto assoluto e 1° femminile (5 – 4 – 8).

Tra gli Juniores 11° post assoluto e 4° femminile per Asia Perini (30 – 16 – 6) poi 13° Giacomo Ruzzon, 18° Davide Dal Maso, 19° Marco Susini, 25^ Giorgia Bellemo, 27° Luca Bartelucci, 29^ Vittoria Baldin, 32^ Arianna Di Francesco, 34^ Linda Veronese, 38^ Anna Mancin, 45° Riccardo Nordio mentre Vittoria Canevarolo non ha preso parte ad alcuna prova per un infortunio. Prossimo appuntamento Lago di Santa Croce il 6 giugno.

Qui le classifiche Juniores

Qui le classifiche Cadetti  

Qui altre foto del weekend

Al via anche le veleggiate

È finalmente arrivata la notizia che tanti appassionati della vela attendevano, la FIV dopo avere aperto alle regate di interesse nazionale e a quelle di

Read More »

Optimist a Santa Croce

Serie di trasferte non certamente fortunate quelle della squadra Agonistica al Lago di Santa Croce; non è mancato l’impegno del CNC di portare in trasferta

Read More »