Niente di fatto ad Enoshima

Secondo giorno di regate ad Enoshima per il circuito World Sailing, il campo di regata che sarà delle Olimpiadi di Tokyo 2020 ha mostrato il suo lato “oscuro”, giornata apocalittica con pioggia, ventone e onde alte anche due metri; il CO ha comunque fatto regatare Finn e tavole, tutte le altre classi veliche sono rimaste prudenzialmente in porto, niente di fatto quindi per gli atleti azzurri e ovviamente nemmeno per Silvia Zennaro nel Laser Radial, si attende il miglioramento delle condizioni meteo previsto per la giornata successiva.