Meteordautunno al buio

Stagione sfortunata per la Classe Meteor nelle acque di Chioggia per quanto riguarda il Campionato Zonale, la stagione 2021 si chiude con un nulla di fatto, incredibilmente 0 prove portate a termine nonostante le regate in calendario fossero ben 4. Se le prime regate della stagione, Quadrivela e Campionato Adriatico, sono state annullate per lo scarso numero di partecipanti in un periodo ancora di riorganizzazione post chiusura per emergenza sanitaria, le altre regate, Metameteor e Meteordautunno sono incappate in giornate di quasi totale assenza di vento che non ha permesso la disputa di nessuna prova. Meteordautunno iniziava bene con l’iscrizione di 9 imbarcazioni e prometteva lotta all’ultimo bordo, considerato che sarebbero state appunto le uniche prove valide per l’assegnazione del titolo Zonale, ma la domenica mattina “regalava” la prima nebbia della stagione dopo una settimana veramente spettacolare.

Il CdR presieduto da Paolo Bianchini con Chiara Dal Bo, Cosimo Lunanova, Giuseppe Mazzoni e Giovanni De Dominici temporeggiava a terra, ma non appena il sole è sembrato bucare la foschia ha portato la flotta in mare dove un leggero Nord Est sembrava permettere l’inizio della competizione. Il gommone con Alessio D’Avanzo disegnava rapidamente il campo di regata, partenza regolare ma meno regolare era il vento con continue oscillazioni a causa anche della nebbia che ricominciava a salire da terra; il CdR interrompeva la prova poco prima della prima boa di bolina, poi faceva attendere per un po’ nella speranza di un’altra schiarita con vento un po’ più regolare ma inutilmente. Rientro a terra per tutti e premiazione senza consegna dei premi e del trofeo girante, ma con consegna di oggetti ricordo a tutti i concorrenti, al CdR e ai collaboratori, il driver della barca giuria Michele Bellemo, il posaboe Alessio D’Avanzo, il fotografo Sergio Crivellari e Gianfranco Frizzarin che si era gentilmente prestato alla compilazione delle classifiche. La stagione si chiude con il capoflotta Maria Grazia Stimamiglio che premia, a nome della Flotta di Chioggia, l’armatore dell’anno individuato in Massimo Zerbinati di PILAR e annuncia per il 2023 l’assegnazione a Chioggia del 50° Campionato Italiano. Arrivederci!!!! 

Qui l’elenco degli iscritti

Qui le foto di Michele Bellemo e Sergio Crivellari

Veleziana

Giornata di festa alla Compagnia della Vela, domenica 21 Novembre, nella sede sportiva del circolo, a San Giorgio, sono stati premiati i vincitori dell’ottobre velico

Read More »