Le regate di un freddo weekend

Ancora un weekend denso di regate con equipaggi e imbarcazioni del Circolo Nautico Chioggia impegnate su più fronti, esordio con trasferta veneziana anche per la Squadra Agonistica Optimist di cui parliamo a parte.

LAGO D’ISEO, EUROCUP UFO 22

Prima tappa dell’Eurocup 2019 il 13-14 Aprile presso l’Associazione Nautica Sebina di Sulzano, due giornate di pioggia e vento scarso che non hanno consentito lo svolgimento delle sei prove in programma. Nella giornata di sabato, si sono potute svolgere due prove con aria leggera, la seconda ridotta alla fine della seconda bolina; la domenica a causa della pioggia durata tutto il pomeriggio non si è potuto disputare alcuna prova. I risultati sono quindi rimasti invariati alle prove del sabato con il nostro OCA GIALLA di Andrea ScarpaFabio Lanza e Andrea Samboappena giù dal podio per un solo punto, l’Ufo 22 del CNC ha ottenuto un 6° posto nella prima prova cui ha fatto seguito un ottimo 2° posto; classifica dominata da GMT ECONOVA (1 – 1) timonata da Giorgio Zorzi, seguito da ERA ORA (4 – 3) timonata da Errico Pasquale, al terzo posto GILICUBE (3 – 4) al timone Capitanio Remo

Qui la classifica.

CHIOGGIA, QUADRIVELA ZONALE METEOR

Al fitto calendario di impegni sul campo di regata di Chioggia domenica si aggiungeva la prima prova del Campionato Zonale Meteor per l’organizzazione di Yacht Club Padova; nonostante qualche assenza di rilievo e le previsioni meteo sicuramente non incoraggianti, buona la presenza della flotta Meteor che sta scaldando i muscoli per il prossimo ormai imminente Campionato Italiano di Torre del Greco. Le 7 imbarcazioni presenti hanno dovuto affrontare una giornata a dir poco impegnativa, cielo grigio, bora con punte sui 20 nodi, onda formata e, soprattutto, temperature quasi invernali; 2 prove comunque portate a termine con vittoria per l’imbarcazione targata CNC, ENGY dell’armatore Stefano Pistore con al timone Silvio Samboed equipaggio completato dal chioggiotto del PdM Nicolò Cavallarin. Podio completato da WHY NOT? dello YCVicenza e GATTO NERO del Portodimare

Il calendario del Campionato Zonale Meteor prevede ancora la Coppa Metamauco a Chioggia il 15/16 giugno e le due tappe organizzate dal CNC, 7/8 settembre Campionato Adriatico e 28/29 settembre Meteordautunno

Qui le classifiche.

CHIOGGIA, COPPA PRIMAVERA

Il Quadrivela andava a coincidere domenica con la giornata conclusiva della Coppa Primaveradel Portodimare per le categorie dell’ORC, la Classe Minialtura e la Classe Libera con Rating FIV (in realtà una sola imbarcazione); nessun problema logistico grazie alla collaborazione YCPadova e PdM che unificavano sullo stesso campo di regata Minialtura e Meteor. 7 le prove alla fine portate a termine nella Coppa Primavera iniziata nel weekend precedente con ben altre condizioni meteo e temperature, ma nel secondo weekend assenze importanti che hanno un po’ impoverito la manifestazione; assenti MAN e REBEL dominatori del primo weekend nell’ORC, a queste si sono aggiunte le assenze anche di X REAL e LEONE mentre tra i Minialtura non si sono mai visti i Melges 24 WAYSET e MARRAKECH EXPRESS con il numero dei presenti quindi sempre ridotto a 3 unità. Veramente bravi comunque i presenti a sfidare le condizioni di domenica 14 aprile con vento tra i 18 e i 20 nodi, onda formata e temperature invernali; la classifica generale, senza scarti, premia soprattutto la presenza e così rende possibile la rimonta in classifica ORC di MISTER X3, l’Italia Yacht 13.98 del Portodimare guidato alla tattica dal nostro Nicola Zennaro che chiude in testa sopravanzando il Grand Soleil 37 ARKA e il Delta 120 CAPO HORN. Tra i Minialtura la serrata lotta a tre del primo weekend si riduce ad un duello per l’assenza di RATAPLAN l’Ufo 22 timonato dal nostro Tom Stahl; la spunta alla fine l’Este 24 MARAMAO di Davide Ravagnan che infila una serie di vittorie che lo portano a superare per un solo punto l’ILC 26 SNOW BALL del lidense Nicolò Scarpa

Qui le classifiche ORC.

Qui le classifiche Minialtura.