Le regate del weekend

Niente di fatto a Chioggia per quella che doveva essere la prima prova di Campionato Zonale per la Classe Meteor dopo l’emergenza sanitaria; Meta Meteor, la regata di Yacht Club Vicenza con la collaborazione tecnica di Circolo Nautico Chioggia non ha avuto purtroppo il supporto del vento che ha lasciato a vele sgonfie il bel numero di 12 imbarcazioni iscritte. Uscita in mare faticosa contro una corrente fortissima, ma imbarcazioni puntuali sul campo di regata, attesa sotto il sole cocente fino al primo pomeriggio, solo verso lo scadere del tempo limite, le 16.00, un rivolo di aria da Sud Est fa illudere che si riesca almeno a tentare di partire per una prova, ma il CdR presieduto da Anna Giacomello non ritiene di avere aria in sufficienza e abbastanza stabile da posizionare il percorso. Barche a terra con un nulla di fatto quindi e la simpatica organizzazione di YCVicenza a donare comunque ai partecipanti un oggetto ricordo; per il CNC erano presenti ASIATYCO di Corrado Perini e Daniela Berto con Asia Perini e Stefano Penzo, ENGY di Stefano Pistore, SONG di Claudio e Teo Bagatella, Tom Stahl su ANEMOS di YCVicenza e Paolo Susini su RIBON.

Squadra Laser invece a Santa Croce per una Regata Interzonale congiunta con la XIII^ Zona; pur priva di Lorenzo Gavassini, vincitore delle ultime tre prove zonali, la squadra condotta da Riccardo Chiereghin si è comunque distinta con buoni piazzamenti: 8^ assoluta e 3^ femminile Nicole Santinato (12 – 9)), 14^ assoluta Maria Sole Tiengo (17 – 15), 24° Giulio Borsatti (31 – 24), 28° Gabriele Gavassini (38 – 22) su un totale di 60 imbarcazioni in categoria 4.7.

Qui la classifica

Numerosa come da tradizione la veleggiata Chioggia – Albarella, Trofeo Marcegaglia organizzata da Amici della Vela e Yacht Club Albarella; giunta alla 7^ edizione la manifestazione ha contato 47 imbarcazioni al via, suddivise in categoria race e categoria vele bianche e poi in ulteriori classi metriche. Anche questa regata ha sofferto per le condizioni di vento molto leggere che hanno condizionato sia la regata di andata che quella di ritorno con molti ritiri; ottima come sempre l’ospitalità del marina e dell’Isola di Albarella. Nonostante il caldo e il poco vento, la costanza e la determinazione hanno premiato l’imbarcazione GIADA, JNP999 del Circolo Nautico Chioggia, che ha concluso con un 3° posto di classe in categoria vele bianche con l’armatore Guido Crivellaro e Cristian Marcon.

Veleziana e dintorni

Terzo weekend di ottobre e classico appuntamento con la Veleziana che quest’anno fa segnare un nuovo record di presenze sfondando il muro delle 200 imbarcazioni

Read More »

Barcolana day

La seconda domenica di ottobre è, da ormai più di 50 anni, la giornata dedicata alla Barcolana, ma prima e durante il grande evento di

Read More »

Optimist alla Barcolana young

Finale di stagione “incandescente” per la Squadra Optimist con una serie di eventi e trasferte ravvicinate, da fine agosto con la partecipazione ai Campionati Giovanili

Read More »