LASER – Zonale a Campione

In attesa della tappa di Italia Cup della settimana prossima i Laser disputano a Campione del garda una regata Interzonale congiunta tra la XII^ e la XIV^ Zona. Si può fare in Italia qualcosa di veramente dedicato alla vela e agli sport acquatici? Il centro Univela di Campione è la risposta affermativa, quando volontà, disponibilità e buone idee si incontrano nascono centri come Univela di Campione del Garda che non a caso ospita il Centro di Preparazione Olimpica federale; a Univela c’è tutto, il parcheggio, il ristorante, l’ostello, la palestra, le strutture per l’alaggio e il varo, uno scivolo enorme per la messa in acqua contemporanea di un gran numero di derive, certo non sono mancate in passato le difficoltà e i piccoli/grandi scandali all’italiana neanche sulla realizzazione di questo posto, ma ad oggi Univela è una delle poche strutture italiane progettate per la vela e gli sport acquatici, dall’arrivo dei mezzi alla loro partenza. Univela e Campione del Garda ospiteranno la prossima settimana la terza tappa di Italia Cup e intanto, domenica, hanno ospitato una regata zonale congiunta tra la Zona del Garda e il Veneto; 76 le imbarcazioni presenti suddivise in 15 Standard, 31 Radial e 30 4.7, per 2 prove disputate da tutte le categorie. Buona la partecipazione del Circolo Nautico Chioggia con 3 atleti nel 4.7 e 4 nel Radial, buoni piazzamenti per Nicole Santinato 11^ e 4^ femminile (7 – 14) nel 4.7 dove ha esordito Alberto Schiavuta (21° con 17 – 25) e continua a “farsi le ossa” Matteo Donadi (26° con 24 – 27); buoni piazzamenti anche nel Radial per Matteo Chiereghin 9° (7 –  12) e Mattia Santinato 11° (6 – 18), centro classifica per Mattia Nordio 15° (11 – 23) e Francesco Vezzani 18° (16 – 20).      

Qui le classifiche

Saltano anche i campionati zonali

Mentre il ritorno dell’emergenza sanitaria costringe circoli di tutta la Penisola ad annullare o rinviare le prime prove dei vari Campionati Invernali compreso quello di

Read More »