LASER, Silvia, Formia, Tokyo

2^ tappa di Italia Cup per la Classe Laser a Formia dal 19 al 21 Marzo; l’inasprimento della situazione sanitaria induce la Squadra Agonistica del CNC a rinunciare alla trasferta, scelta di prudenza ignorata da molti circoli e dalla Federazione stessa che peraltro sta andando in una direzione diametralmente opposta rispetto alle scelte dello scorso anno quando era stata consentita l’attività zonale e bloccata quella a livello nazionale. C’è una grande confusione che non aiuta, tutto da capire cosa succederà dopo il 15 aprile, termine ultimo delle manifestazioni inserite nel calendario di interesse nazionale che contiene le uniche manifestazioni consentite nonostante l’emergenza sanitaria. In attesa che la situazione migliori e si possa tornare in barca con maggiore serenità la prudenza ci costringe a fare da spettatori sia a questa 2^ tappa di Italia Cup sia alla Selezione Interzonale Optimist di Mariclea a fine mese.

Ma torniamo a Formia, solita marea di imbarcazioni che caratterizza il circuito Italia Cup, in assenza dei nostri ragazzi concentriamo il tifo sulla chioggiotta Silvia Zennaro che a Formia gioca “in casa” facendo parte del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle di stanza a Gaeta; un po’ per questo, un po’ perché galvanizzata dalla convocazione per la sua seconda Olimpiade a Tokyo 2021, Silvia ha “sbancato il banco” vincendo alla grande la classifica ovviamente in categoria Radial. Day 1 con vento da Est sugli 8/12 nodi e 3 prove portate a termine, a fine giornata in testa alla classifica provvisoria Silvia Zennaro (2 – 1 – 1 in batteria) è affiancata da Chiara Benini Floriani (1 – 1 – 2) e Antonio Persico (2 – 1 – 1). Day 2 con grecale a 18 nodi con raffiche a 22, ancora 3 prove per tutti, Silvia è scatenata in flotta rossa (1 – 1 – 1) ma il podio “virtuale” dopo la seconda giornata è tutto femminile con Chiara Benini Floriani (1 – 2 – 2) e Giorgia Cingolani (1 – ufd – 1). Nella terza giornata ancora con vento fresco sui 20 nodi le prove in programma sono due e le flotte divise in Gold e Silver e Bronze; Silvia Zennaro chiude con 1 – 3 e vince la classifica finale davanti alla gardesana Chiara Benini Floriani, 3° e 1° maschile Niccolò Elena dello YCItaliano.

Qui la classifica Laser Radial

Qui Il Gazzettino sulla convocazione per Tokyo 2021

Laser, interzonale Lignano

Dopo lo stage tecnico di Pasqua sul Lago di Garda (gli atleti Giulio Borsatti, Nicole Santinato, Lorenzo e Gabriele Gavassini e Maria Sole Tiengo con

Read More »

Dal Match Race al Dinghy

Con il terzo incontro di martedì 23 Marzo si sono concluse le serate on line che il Circolo Nautico Chioggia ha dedicato all’approfondimento del Match

Read More »