La veleziana si tinge di rosa

La XII^ edizione della Veleziana si tinge di rosa con il successo di GOLFO DI TRIESTE il super maxi con equipaggio tutto femminile organizzato e gestito da Francesca Clapcich, olimpionica nel Laser e nello skiff assieme a Giulia Conti che era anche a bordo di Golfo di Trieste come tattico. 

In una giornata bellissima dal punto di vista meteorologico e neppure avversata da forti correnti la Veleziana ha offerto spettacolo in partenza con più di 200 imbarcazioni ma anche all’arrivo di Bacino San Marco attraversato da 147 imbarcazioni; nel mezzo uno spettacolare duello tra GOLFO DI TRIESTE e TEMPUS FUGIT con a bordo il nostro Nicola Zennaro che si è dovuto però accontentare della 2^ posizione assoluta e di categoria. Poche quest’anno le imbarcazioni a guidone Circolo Nautico Chioggia, si distingue però OCA GIALLA, l’Ufo 22 di Andrea ScarpaFabio Lanza e Andrea Sambo che anche quest’anno ottiene la vittoria di categoria in Classe 9 regolando soprattutto l’agguerrita flotta di SB20 della Compagnia della Vela. Per OCA GIALLA un buon 40° overall con qualche posizione probabilmente persa nella marcatura di un SB20 giunto 43° e insidioso nella classifica di categoria; registriamo anche il 47° posto assoluto per DAKOTA di Marco Zambon, 11° in categoria 1, il 42° assoluto per MARAMAO di Davide Ravagnan 3°in Classe 7, 146°per Camilla di Federico Rolla 11° in classe 7.

Qui le classifiche

Su https://www.compagniadellavela.org/ tutte le altre notizieQui la rassegna stampa