Iniziano le regate di Silvia a Miami

Meno vento rispetto alle previsioni che davano un inizio con il botto, nel primo giorno di regate a Miami invece la termica si è mantenuta tra i 9 e i 13 nodi, condizioni in cui alcuni equipaggi azzurri si sono veramente esaltati ottenendo ottimi risultati. Scatenati Bressani – Banti nel Nacra 17 che chiudono la giornata con 1 – 1 – 2 e primo posto in classifica provvisoria con già 9 punti di vantaggio sui diretti inseguitori, molto bene anche Ferrari – Calabrò nel 470 Mx, per loro 6 – 2 che valgono il 2° posto in classifica provvisoria alle spalle dei giapponesi Doi – Kimura; bene anche Daniele Benedetti nella tavola maschile, partito con il piede sbagliato (26) ha raddrizzato la giornata con 4 – 3 mentre Mattia Camboni porta a casa un 17 e una squalifica per la lettera U prima di infilare un 4 nell’ultima prova di giornata. Marta Maggetti nella tavola femminile apre subito con un bullet in prova 1 ma poi ottiene 25 – 20, meglio Veronica Fanciulliche con 10 – 7 – 21 si attesta all’11° posto della provvisoria; la regolarità paga anche per Giovanni Coccoluto nel Laser Standard che con 12 – 12 è 8° mentre Marco Gallo è attardato da una bandiera nera ma ottiene un brillante 2° posto nella seconda prova, Marco Benini è 50°. Negli skiff Tita – Zucchetti e Crivelli Visconti – Togni nel maschile si piazzano a centro classifica tra alti e bassi, nel femminile Raggio – Bergamaschi sono in crescita e con 12 – 9 – 2 chiudono la giornata al 6° posto della classifica; Enrico Voltolini nel Finn è 9° con 4 – 18. Eccoci finalmente al Laser Radial, buon inizio di Silvia Zennaro che ottiene subito un 7°, purtroppo la seconda prova non è altrettanto buona (26) e la fa retrocedere al 17° posto della classifica di giornata, male però le altre italiane con Floridia JoyceValentina Balbi e Francesca Frazza sempre oltre il 30; molto equilibrio al vertice dove prende il comando la greca Karachaliou (5 – 1) davanti alla belga Evi Van Acker (2 – 7) e alla francese De Kerangat (1 – 9), classifica apertissima per una rimonta di Silvia che si trova a meno di 10 punti dal 6° posto, 13 dal 5°, solo le prime 4 per ora hanno mantenuto una grande regolarità scavando un piccolo divario in classifica, ma è solo il primo giorno.

Veleziana e dintorni

Terzo weekend di ottobre e classico appuntamento con la Veleziana che quest’anno fa segnare un nuovo record di presenze sfondando il muro delle 200 imbarcazioni

Read More »

Barcolana day

La seconda domenica di ottobre è, da ormai più di 50 anni, la giornata dedicata alla Barcolana, ma prima e durante il grande evento di

Read More »

Optimist alla Barcolana young

Finale di stagione “incandescente” per la Squadra Optimist con una serie di eventi e trasferte ravvicinate, da fine agosto con la partecipazione ai Campionati Giovanili

Read More »