I Sette Mari, la vela da’ spettacolo

Riuscita e spettacolare la manifestazione velica del CNC organizzata domenica 16 ottobre all’interno dell’evento I SETTE MARI del Comune di Chioggia in collaborazione con la Marina Militare, al CNC era stato affidato l’incarico di organizzare una veleggiata in onore delle unità navali della Marina Militare giunte a Chioggia e il Circolo Nautico ha puntato sui giovani e sulle derive.

Scelta azzeccata considerato che erano presenti una ventina di imbarcazioni di classi diverse con la Squadra Agonistica Optimist al gran completo, alcuni giovanissimi della scuola di pre agonismo, alcuni ragazzi che si accingono ad un imminente cambio di classe (Squadra Agonistica Laser in trasferta per un impegno di Italia Cup) e alcuni “veterani” a fare da guida anche in acqua sul campo di regata. Colpo d’occhio fantastico con una decina di Optimist, alcuni ILCA 4, due 420 di Yacht Club Padova, alcuni Europa e un Dinghy; la partenza in andatura portante ha favorito la compattezza della flotta che così si è presentata allungata ma non troppo al primo passaggio della boa posta all’interno del bacino dove erano posizionate le unità della Marina Militare e dove era presente molto pubblico in paziente attesa di visitare la nave idrografica ARETUSA e il sommergibile ROMEO ROMEI. Nel successivo tratto di bolina la flotta si è naturalmente allungata con un bel duello in testa tra gli Europa di Daniela Berto e di Pauline Bollongino, alle loro spalle si staccava in terza posizione il 420 di Nicolò Cancellieri e Martina Mazzetto, poi duelli tra Dinghy, Europa e Laser 4.7 mentre tra gli Optimist si staccavano in testa Giacomo Ruzzon e Riccardo Nordio.

Bravissimi però tutti quanti, anche i giovanissimi del pre agonismo per la prima volta alle prese con una regata multiclasse e su un campo di regata dove la corrente ha sempre il suo peso e pone delle difficoltà, ma tutti, con i preziosi suggerimenti delle istruttrici Giulia Sambo e Raffaella Polello, sono arrivati al traguardo assolutamente vicini al gruppo di testa. Bella anche la premiazione in Corso del Popolo davanti al pullman espositivo della Marina Militare e alla presenza del Sindaco Mauro Armelao, del Vice Sindaco e Assessore allo Sport, Daniele Tiozzo e dei Comandanti delle unità navali, grazie a soci, genitori, Consiglieri e Istruttori per la gestione della veleggiata e giornata, a Yacht Club Padova sempre presente e collaborativo in occasione di queste manifestazioni, un ringraziamento particolare al nostro Oscar Nalesso per avere riportato a Chioggia una manifestazione che riprende la tradizione di Ottobre Blu e per il coinvolgimento del Circolo Nautico Chioggia.

Qui l’ordine d’arrivo generale

Qui le foto di Fausto Zennaro, Milietto Mancin, Ilaria Bertan e Patrizia Leone