Grandissima Silvia a Kiel

Dopo il nulla di fatto di Day 2 Silvia Zennaro conquista Kiel in un crescendo di risultati ed emozioni; si riprende appunto dalle zero regate del secondo giorno con una Silvia che già aveva mostrato nella prima giornata di essere “in palla” vincendo subito la prima prova nella batteria blu. Il terzo giorno di regate a Kiel arriva il vento, per il Laser Radial è l’ultimo giorno di qualificazioni poi Gold e Silver Fleet per arrivare alla Medal Race riservata ai primi dieci timonieri della classifica; è il “perfect day” per Silvia, la giornata ideale che tutti i velisti sognano di notte ma che solo i campioni realizzano di giorno, 3 vittorie in batteria e leadership della classifica a punteggio minimo (scarta un 8 e tiene tutte vittorie). 

Alle spalle di Silvia succede un po’ di tutto, tiene la turca Ecem Guzel (2 – 2 – 3), restano aggrappate all’alta classifica la greca Vasileia Karachaliou (9 – 6 – 8) e la statunitense Erika Reineke (9 – 7 – 6), ma l’ingresso della prova di scarto fa salire, come previsto, alcune “forti” relegate nella bassa classifica da penalità, bandiere nere e squalifiche: sale la turca Nazli Donertas (1 – 1 – 3) dominatrice nella batteria gialla, sale l’ungherese Maria Erdi (4 – 3 – 4), sale la canadese Brenda Bowskill (5 – 4 – 2) e sale anche Floridia Joyce (7 – 4 – 2) nello stesso gruppo di Silvia. In Gold Fleet l’Italia schiera anche Carolina Albano e Valentina Balbi mentre Francesca Frazza è in Silver Fleet. Il giorno successivo per Silvia non è “perfect” ma quasi, 1 – 5 – 1, che però in Gold Fleet hanno ancora più valore, tiene il ritmo solo la turca Nazli Donertas(3 – 1 – 3), le altre si arrampicano come possono, entrano in Medal Race con Silvia le due turche Guzel e Donertas, le USA Reineke e Hughes, la greca Karachaliou, l’ungherese Erdi, la bielorussa Drozdovskaja e la tedesca Weger, ma anche l’azzurra Floridia Joyce, mentre Carolina Albano è 14^, Valentina Balbi non prende parte alle regate di Gold Fleet e chiude 31^, Francesca Frazza si rifà in Silver Fleet con 4 – 2 – 5 e chiude 39^. Ancora Medal Race quindi per Silvia Zennaro, una Medal Race dal sapore particolare perché Silvia vi accede indossando la casacca gialla della leadership e con un margine di punti rassicurante. La Medal Race è vinta dalla turca Ecem Guzel che si assicura la medaglia d’argento, Silvia controlla e chiude 7^, è medaglia d’oro, podio completato dall’altra turca Nazli Donertas con Floridia Joyce, 4^ in Medal, a soli 3 punti dal podio, brava anche lei, ma questa Settimana Velica di Kiel resterà nella memoria per il “dominio” di Silvia Zennaro, fantastica!!!

Italia d’oro anche nel Laser Standard con Francesco Marrai che alla fine la spunta sull’estone Karl Martin Rammo, l’inseguimento dell’italiano trova realizzazione in Medal Race, Marrai è 4°, Rammo 8°, è parità ma il miglior piazzamento in Medal consegna l’oro a Francesco Marrai, il bronzo è dell’inglese Jack Whetherell vincitore della MR. Nelle altre classi, skiff maschile e femminile, l’Italia è ottima nel 49er Mx con due equipaggi in Medal Race, alla fine 5° posto assoluto per Plazzi – Tesei e 7° per Crivelli Visconti – Togni; nel 49er Fx Carlotta Omari e  Matilda Di Stefano conquistano la Gold Fleet e concludono al 20° posto.  

Qui un articolo de La Nuova e di Nuova Scintilla

Qui le classifiche della Kieler Woche: http://www.manage2sail.com/en-US/event/KielWeek#!/results?classId=bd9d3bb4-1a98-4c98-bff0-44a7e1c9216c

Saltano anche i campionati zonali

Mentre il ritorno dell’emergenza sanitaria costringe circoli di tutta la Penisola ad annullare o rinviare le prime prove dei vari Campionati Invernali compreso quello di

Read More »