Genova, World Cup classi olimpiche

Le squadre nazionali delle classi olimpiche sbarcano a Genova per l’attesa tappa italiana del circuito di World Cup, occasione per la squadra azzurra di mettere in campo una squadra “allargata” con molti giovani a provare l’ebbrezza e l’esperienza di una prova di coppa del Mondo. Il vento però non sta aiutando l’organizzazione in questi primi giorni di manifestazione, il primo giorno che vedeva l’esordio delle classi più spettacolari e veloci (skiff e cat), i Nacra 17 hanno chiuso con 2 prove per la batteria gialla e 1 sola per quella blu, 2 prove invece per tutte le batterie degli skiff sia femminile che maschile; nella seconda giornata ancora vento molto leggero per l’ingresso in scena anche delle altre classi, nessuna prova per i 470, i Finn, le tavole e il Nacra 17, una sola prova per i 49er nella flotta blu e una sola prova anche per i Laser Standard e Radial. Per Silvia Zennaro probabilmente non le migliori condizioni, ha chiuso al 27° posto la sua regata in flotta gialla dove la migliore azzurra è stata la gardesana Floridia Joyceche ha chiuso al 18° posto una prova vinta dalla svizzera Maud Jayet davanti alla danese Anne Marie Rindom; meglio è andata nel gruppo blu con Carolina Albano al 4° posto dietro alla norvegese Host, alla greca Karachaliou e alla bielorussa Drozdovskaja, 13^ Valentina Balbi

Veleziana e dintorni

Terzo weekend di ottobre e classico appuntamento con la Veleziana che quest’anno fa segnare un nuovo record di presenze sfondando il muro delle 200 imbarcazioni

Read More »

Barcolana day

La seconda domenica di ottobre è, da ormai più di 50 anni, la giornata dedicata alla Barcolana, ma prima e durante il grande evento di

Read More »

Optimist alla Barcolana young

Finale di stagione “incandescente” per la Squadra Optimist con una serie di eventi e trasferte ravvicinate, da fine agosto con la partecipazione ai Campionati Giovanili

Read More »