DINGHY – Partito il Campionato Nazionale a Ga

Con una settantina circa di equipaggi presenti è iniziato il Campionato Nazionale della Classe Dinghy nelle acque di Gaeta; nella prima giornata le previsioni meteo mettevano subito a dura prova i concorrenti, dopo 3 ore di paziente attesa arrivava finalmente laria da sud anche più sostenuta del previsto per effetto di alcuni temporali non distanti dal campo di regata e accompagnata da onda formata. La prima prova si è disputata con vento sui 12 nodi, il locale Luca Simeone è l’unico della flotta a credere nel bordo fuori e prende subito un vantaggio enorme su tutti che gli permette di vincere la prova nonostante sia incappato anche in una penalità per aver toccato una boa; alle sue spalle il campione in carica Vittorio D’Albertas, poi Vittorio Macchiarella ed Enrico Negri. Vento in calo per la seconda prova della giornata e barche disturbate dall’onda residua, conduzione difficile ed emergono i timonieri più tecnici tra i quali il nostro Massimo Schiavon subito nel gruppetto di testa; il CdR opta per la riduzione di percorso e la vittoria di tappa va a Riccardo Papa che precede Vincenzo PenaginiMassimo Schiavon e Luca Simeone. Dopo le prime due prove la classifica provvisoria vede al comando Luca Simeone (1- 4) seguito da Vincenzo Penagini (5 – 2), Vittorio D’Albertas (2 – 8), Filippo Jannello (9 – 5) e Dani Colapietro (6 -10); Massimo Schiavon è buon 9° con 20 – 3, 21° Fabrizio Brazzo (23 – 24). Nella seconda giornata sono attesi venti deboli e variabili.

Qui la classifica dopo 2 prove.

Scacco Matto alla “Noi Due”

E’ finalmente ripresa anche l’attività di “veleggiate” del Circolo Nautico Chioggia, l’ultima a partire a causa del blocco imposto dall’emergenza sanitaria che aveva invece già

Read More »