DINGHY a Viareggio, Trofeo Mankin

Si è concluso nell’ultimo weekend di marzo il lungo inverno dei Dinghy nelle acque di Torre del Lago Puccini nell’immediato entroterra di Viareggio; 34 barche presenti all’ultimo appuntamento che assegnava il Trofeo Valentin Mankin, indimenticato velista di origine ucraina e per questo motivo, in corrispondenza delle recenti tristi vicende di guerra che stanno devastando questa nazione, ogni imbarcazione regatava con un vessillo dell’Ucraina.

Parlando di vela, uno splendido sabato con 3 prove disputate con maestrale tra gli 8 e i 10 nodi, domenica invece una lunga attesa e, quando tutto sembrava concluso, un vento da est vivace e rafficato rendeva impegnativa l’unica prova disputata. Vittoria finale per il veneziano del DVV Giovanni Boem, primo anche tra i Classici, podio completato dal locale Alessio Pardini e dal laziale Yann Masserotti, 6^ posizione per il nostro Massimo Schiavon (4 – 16 – 11 – 5) mentre Maria Elena Balestrieri ha concluso al 23° posto (19 – 25 – 26 – 14) riuscendo però a sopravanzare Francesca Lodigiani (28^) nella classifica femminile; all’esordio stagionale Leonello Azzarini ha concluso 26° (24 – 19 – 25 – dnc).

Qui la classifica