CICO, Day 1

Tramontana fredda e forte su Genova per la prima giornata dei Campionati Italiani delle Classi Olimpiche, 3 prove disputate, flotte dimezzate dal numero di ritirati e non partiti, skiff lasciati a terra prudenzialmente la mattina fino al pomeriggio quando sono usciti con un po’ meno aria; i numeri, come si diceva, non esaltanti hanno indotto gli organizzatori a raggruppare alcune flotte, ecco così che 470 maschile e femminile corrono in flotta unica così come le tavole ei 49er.

Nei Nacra 17 subito dominio Tita – Banti con 3 vittorie, dopo una brutta prima prova con scuffia si riprendono con due secondi Bissaro – Frascari che chiudono la giornata appaiati al secondo posto con Ugolini – Giubilea.

Negli skiff 12 barche in flotta unica tra maschile e femminile, duello Crivelli Visconti – Togni (2 – 1 – 1) e Ferrarese – Galati (1 – 2 – 2), alle loro spalle due equipaggi femminili, Raggio – Germani (3 – 4 –  5) e Bergamo – Sinno (4 – 6 – 6)

Flotta unica anche per le tavole a vela, bella lotta in testa tra i big con Mattia Camboni (3 – 2 – 3) in testa a fine giornata con un punto di vantaggio sul duo della LNI Civitavecchia formato da Matteo Evangelisti e Luca Di TommasiFlavia Tartaglini (7 – 5 – 7) comanda nel femminile con Veronica Fanciulli già staccata di 11 punti

Nel 470 le ragazze tengono il ritmo del maschile, vittoria di prova in prova 3 per Di Salle – Dubbini seguite da Paternoster – Caruso, i ragazzi erano partiti meglio nelle prime due prove e a fine giornata comandano Ferrari – Calabrò (1 – 1 – 3) su Capurro – Puppo (2 – 2 – 4)

Nel paralimpico 2.4 due vittorie per Antonio Squizzato (1 – 1 – 3) e una per l’unica timoniera femminile della flotta Elena Polo D’Ambrosio (2 – 6 – 1) che segue al 2° posto

Nei Finn si delinea un duello tra Alessio Spadoni (2 – 1 – 1) e Enrico Voltolini (1 – 2 – 2), più staccati gli altri

Nel Laser Standard parte forte Giovanni Coccoluto (1 – 1 – 4), poi vittoria di prova e secondo posto per il monfalconese Zeno Gregorin (3 – 4 – 1), non si è visto Francesco Marrai che ha 3 DNC in classifica

Bella lotta nel Laser Radial, a fine giornata è in testa la campionessa in carica Floridia Joyce (1 – 1 – 3) ma Silvia Zennaro la tallona ad un solo punto di distacco (3 – 2 – 1), poi Carolina Albano e Valentina Balbi e quindi la giovane Federica Cattarozzi molto brava.

Per la seconda giornata attesa ancora tramontana ma più moderata e in drastico calo nel pomeriggio.

Qui le classifiche https://www.yachtclubitaliano.it/it/news-104/risultati.html

Saltano anche i campionati zonali

Mentre il ritorno dell’emergenza sanitaria costringe circoli di tutta la Penisola ad annullare o rinviare le prime prove dei vari Campionati Invernali compreso quello di

Read More »