Campionato sociale Optimist

Come ogni anno il Campionato Sociale dell’Optimist conclude la stagione di Scuola Vela mettendo assieme i “veterani” della Squadra Agonistica con i più giovani, almeno velisticamente, ragazzi della pre-agonistica e i migliori provenienti dai corsi di iniziazione; il risultato tecnico conta relativamente, considerato anche che alcuni atleti della squadra hanno forzatamente “saltato” alcune prove per concomitanti impegni agonistici e che l’unica prova di scarto condanna inevitabilmente a posizioni di rincalzo gli assenti, conta molto invece il concetto di “gruppo” e la condivisione dello stesso campo di regata e dei momenti post regata a terra. Come evidenziato dal DS Corrado Perini in premiazione il numero degli atleti di quest’anno lascia molta soddisfazione sul lavoro svolto, 20 ragazzi tutti assieme non si vedevano da un pezzo e questo la dice lunga sulla bontà del progetto promozionale svolto negli ultimi anni nelle scuole e con Chioggiavela Junior ed è anche una promozione per quanto fatto da tutto lo staff tecnico, Riccardo ChiereghinFrancesca ZennaroAlberto GrossatoEdoardo MarangoniRaffaella Polello e Nicole Santinato e da Monica Ballarin che ha seguito i ragazzi dell’iniziazione nelle attività a terra.

Tornando al campionato sociale si è articolato in 9 prove suddivise equamente in 3 giornate, tutte abbastanza soddisfacenti dal punto di vista meteorologico, l’ultima veramente bella con condizioni di vento e di mare strepitose; è difficile fare un bilancio dal punto di vista strettamente tecnico perché sono inevitabilmente diversi i valori in campo, quello che conta è che tutti i ragazzi provenienti dal pre-agonismo e dall’iniziazione si sono dimostrati capaci e in grado di tenere il campo di regata in ogni condizione, bravi tutti e complimenti!!! Per quanto alla Squadra Agonistica i risultati, come detto, sono condizionati dall’assenza nella prima giornata di Lorenzo Gavassini in quei giorni al Campionato Italiano Giovanile di Viareggio e poi vincitore di tutte le prove disputate, nota di merito anche per Filippo Malieni che, ormai in odore di Laser, ha rinunciato a regatare per arbitrare in acqua fischiando le scorrettezze e le irregolarità; alla fine soddisfazioni un po’ per tutti, dai vincitori di giornata, Federico ChiereghinGiorgio CortellazzoMargherita Mesini oltre a Lorenzo Gavassini, ai meglio piazzati nella classifica generale. La vittoria “overall” è andata a Federico Chiereghin che piazza così una bella “doppietta” in finale di stagione con Trofeo Pugno e Campionato Sociale, Asia Perini risulta la prima classificata tra gli agonisti Cadetti, Marco Susini è il primo dei pre-agonisti, Anna Nordio la prima dell’Iniziazione/perfezionamento, ma complimenti veramente a tutti i ragazzi e un ringraziamento a Marco Bonanni e alla G&AS srl (progettazione e costruzioni meccaniche) per averci aiutato a completare la fornitura di divise sociali alla Squadra Agonistica.

Per la Squadra Agonistica non si ferma qua la stagione essendoci ancora alcuni allenamenti in previsione delle ultime regate di Campionato Zonale, 16 Settembre a San Giuliano/Mestre e 28 Ottobre al Lido di Venezia e una possibile partecipazione di alcuni ragazzi alla Halloween Cup di Torbole

Qui la classifica del Campionato Sociale

Qui le foto di Dario Mesini e Monica Ballarin