Campionato sociale optimist 2020

La prima settimana di settembre è quella ormai tradizionalmente dedicata allo svolgimento del Campionato Sociale Optimist, manifestazione nella quale si ritrovano la Squadra Agonistica e la Squadra Pre Agonistica ormai al termine del loro ciclo di allenamenti estivi; se la Squadra Agonistica è stata costretta da questa sfortunata stagione ad una attività per lo più “casalinga” con le sole partecipazioni alle due selezioni zonali concentrate al Lido di Venezia, la stagione è stata molto positiva per il pre-agonismo con un buon numero di atleti che si sono avvalsi della ancora fresca esperienza in Optimist della neo istruttrice Nicole Santinato che, nella conduzione del corso, si è avvalsa dell’esperienza di Francesca Zennaro e Raffaella Polello. Grazie anche all’interazione nel corso della stagione il gruppo complessivo di atleti e Istruttori è apparso bene affiatato e collaborativo, rilevante la crescita di alcuni ragazzi della pre-agonistica che infatti si aggiungeranno alla Squadra Agonistica per la regata zonale di San Giuliano, trasferta alla quale quindi il CNC parteciperà con un nutrito numero di atleti riapparendo anche nella categoria Cadetti dopo alcuni anni di assenza. Soddisfatto del lavoro svolto il Direttore Sportivo Giovanile Corrado Perini che, in sede di premiazione, ha ringraziato tutto il team di allenatori composto, oltre a quelli già citati, anche da Alessio D’Avanzo e Massimo Tiengo e ha elogiato l’impegno di ragazzi e genitori in una stagione difficile e impegnativa ma assolutamente soddisfacente anche in termini numerici.

Il Campionato si è svolto in due giornate assolutamente ottimali dal punto di vista meteomarino, prima giornata con 3 prove disputate con un buon libeccio, seconda giornata ancora con 3 prove ed uno splendido scirocco; 6 prove complessive con uno scarto che hanno mostrato un notevole equilibrio in acqua e ben 4 vincitori diversi delle singole prove ed una classifica “corta” nelle prime posizioni. Nella prima giornata impressiona il pre agonista Luca Bartelucci che tiene testa al gruppo agonista vincendo anche una prova, il libeccio contribuisce a mischiare un po’ le carte ma a fine giornata ne esce bene Giacomo Ruzzon, leader della classifica provvisoria con 2 vittorie parziali. La seconda giornata con lo scirocco è più “normale” e forse decifrabile per tutti, Asia Perini cerca la risalita in classifica centrando due bullets ma la regolarità dei primi paga, tiene la leadership Giacomo Ruzzon su Luca Bartelucci ancora bravo, terza molto costante Vittoria Canevarolo, l’ultima vittoria di giornata è per Davide Dal Maso, ma è proprio il caso di dirlo, vincono tutti, soprattutto i più piccoli!!!    

Qui le classifiche

Qui le foto delle premiazioni

Laser, interzonale Lignano

Dopo lo stage tecnico di Pasqua sul Lago di Garda (gli atleti Giulio Borsatti, Nicole Santinato, Lorenzo e Gabriele Gavassini e Maria Sole Tiengo con

Read More »

Dal Match Race al Dinghy

Con il terzo incontro di martedì 23 Marzo si sono concluse le serate on line che il Circolo Nautico Chioggia ha dedicato all’approfondimento del Match

Read More »